simona@craftyourbag.com
shopping-bag Shopping Bag (0)
Items : 0
Subtotal :  0.00
View Cart Check Out

Materiali e minuteria metallica

Materiali e minuteria metallica

Per costruire le nostre borse e renderle preziose e belle da vedere, dobbiamo anche cercare la giusta minuteria metallica (borchie, anelli, attacchi per i manici e così via) che serva per rendere funzionale il nostro progetto e nello stesso tempo migliorarne l’aspetto, dandogli un tocco di professionalità.

Le possibilità sono davvero infinite e adatte a tutte le tasche! Ormai i siti che vendono anche al dettaglio sono molti e offrono una vastissima scelta di prodotti e di forme.

Qui farò un elenco che non vuole essere assolutamente esaustivo, anzi! Ma almeno può dare un’idea di base di quello che può servire per la costruzione di una borsa.

Nella sezione dei link ho inserito alcuni siti che utilizzo per le mie creazioni, che vendono anche al dettaglio e alcuni negozi della zona dove fare acquisti interessanti.

IMG_2943I rivetti:

Possono avere dimensioni diverse e possono essere utilizzati sia per la loro funzione di tenere unite alcune parti,  ma sicuramente anche come guarnizione.

Nella foto ho messo dei rivetti comuni, ma in commercio vi sono anche i rivetti a doppia testa che hanno la bocchetta tonda sia da una parte che dall’altra.

 

Nella foto segueIMG_2951nte invece ho messo un tipo particolare di moschettoni, sembrano anelli normalissimi per attaccare manici o tracolle, in realtà hanno una parte dell’anello che si apre a molla e sono di diametri diversi.

 

 

 

 

IMG_2952 Questi invece sono i classici moschettoni da tracolla con passo da 2,5 cm (le misure sono varie: si parte da 1,5 fino a 4 cm).

 

 

 

 

 

IMG_2944Per alcune borse mi piace inserire i piedini alla base, in modo che il fondo della borsa non sia sempre a contatto con i piani di appoggio. Questi nella foto si infilano nel foro e poi hanno due alette che vengono aperte dall’interno.

 

 

 

Un’altro elemento importantissimo per costruire una borsa che abbia particolari requisiti è la chiusura che viene utilizzata. Di solito quella più pratica e sicura per chiunque è la zip, che in un secondo mette in sicurezza tutti i nostri oggetti. Ma a seconda del tipo di borsa le chiusure possono essere di vario tipo e dipendono dalla forma e dalla rigidità che prevediamo di dare al nostro progetto.

IMG_2948 Questa ad esempio è una chiusura a girello che viene solitamente applicata sulla pattella della borsa e si chiude ad incastro.

 

 

 

 

Le zip

Per quanto riguarda le zip, invece, credo sia giusto considerare alcuni aspetti che riguardano le caratteristiche delle cerniere in commercio: noi di solito, quando abbiamo bisogno di una cerniera andiamo in merceria e ne compriamo una con una lunghezza ben definita, ma a mio avviso quelle più comode sono le cerniere in metratura, da “costruire”. Possono avere i dentini in metallo e in nylon.

IMG_4559_web IMG_4560_web

Queste ultime hanno uno scorrimento più adattabile in entrambe le direzioni.

Gli altri elementi che servono per preparare una cerniera per una borsa sono:

  • Fermi (superiori ed inferiori)
  • Tiralampo

IMG_4564_web IMG_4563_web

 

 

 

 

 

 

 

IMG_4561_web

Con una cerniera in metratura, prima di tutto noi siamo in grado di personalizzarne la lunghezza, il cursore con tiralmpo ed inoltre, proprio perché va costruita, si può approfittare del fatto che quando è aperta facilita, in alcuni casi, l’assemblaggio stesso delle parti.

Come preparare una cerniera per un progetto

Costruire una cerniera ad hoc non è affatto difficile, basta seguire alcuni semplici accorgimenti per quanto riguarda quelle con i denti in metallo:

  • per prima cosa è importante osservare bene come sono disposti i dentini della cerniera, per poter inserire il cursore. E’ in questo modo che ci possiamo rendere conto se si tratta di cerniere che permettono lo scorrimento dei cursori da entrambe le parti (sia a destra che a sinistra) dando la possibilità di avere la doppia chiusura.
  • una volta stabilita la lunghezza della nostra cerniera, si devono togliere i dentini in eccesso con un paio di pinze, ma nello stesso tempo mantenere il nastro in tessuto che aiuterà ad avere maggior agio nella cucitura.
  • E’ sempre buona norma inserire i fermi per la cerniera (sia sopra che sotto) perché sono quelli che garantiscono sicurezza e durevolezza.
  • E’ molto importante che la cerniera sia ben allineata da entrambe le parti per evitare col tempo che eventuali disallineamenti la rendano facile ad aprirsi.

 

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. + Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi